Gli ulivi millenari di Ugo Rondinone - Hotel Columbia
Hotel Columbia is conveniently situated in the heart of the historic centre of Rome, between the Opera House and the last bastion of the Diocletian Baths. It is within walking distance to Termini, the main railway station where taxis, buses and the subway can be taken to all places of interest. From Hotel Columbia every major monument and tourist attraction is easily reached by a short walk.
Mercati di Traiano, Ugo Rondinone, Vicinanze dell'Hotel Columbia, Hotel Columbia's Neighborhood, What's on in Rome June July August 2016,
18388
post-template-default,single,single-post,postid-18388,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive,it

04 giu Gli ulivi millenari di Ugo Rondinone

All’interno dell’esedra dei Mercati di Traiano l’artista svizzero Ugo Rondinone presenta una installazione ambientale costituita da un gruppo di 5 calchi di ulivi millenari, ancora presenti in Puglia e in Basilicata, in alluminio verniciato di bianco.

L’installazione trasforma così lo spazio in un luogo fantastico, dove il visitatore può vivere le opere come un’esperienza visiva e concettuale.

L’idea dell’artista, che vuole rendere omaggio alla terra di origine della famiglia emigrata in Svizzera da Matera, è quella di riportare il monumento ad un’epoca ancestrale, in una sorta di foresta pietrificata simile a quelle dell’epoca preistorica. Una flora al tempo stesso fossile e contemporanea, carica di una dimensione drammatica ed espressiva, quasi epica, sospesa tra naturale e artificiale, tra storia e preistoria.

All’interno dell’esedra dei Mercati di Traiano Rondinone presenta per la prima volta in Italia, notti d’argento, gruppo di 5 calchi di ulivi millenari ancora presenti in Puglia e in Basilicata, in alluminio verniciato di bianco. L’idea dell’artista, che vuole rendere omaggio alla terra di origine della famiglia emigrata in Svizzera da Matera, è quella di riportare il monumento ad un’epoca ancestrale, in una sorta di foresta pietrificata simile a quelle dell’epoca preistorica. Una flora al tempo stesso fossile e  contemporanea, carica di una dimensione drammatica ed espressiva, quasi epica, sospesa tra naturale e artificiale, tra storia e preistoria.

Ugo Rondinone Mercati di Traiano
MERCATI DI TRAIANO – MUSEO DEI FORI IMPERIALI

th2K1SPZIE15 min (1,2 km)

Via Quattro Novembre, 24

Ph +39 060608

Notti d’argento

dal 1o giugno al 1° settembre, 2016
tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30
ultimo ingress un’ora prima della chiusura

official website

In contemporanea: MADE IN ROMA marchi, loghi e firme, simboli di proprietà nell’antica Roma